Gentilissimi, benritrovati con la seconda newsletter per condividere alcune delle iniziative attivate sul nostro territorio al fine di promuovere forme di sostegno e di aiuto per la cittadinanza durante questa emergenza sanitaria.
Se siete a conoscenza di altre iniziative di interesse generale, saremo lieti di diffonderle.
Vi preghiamo di inoltrare tale comunicazione ai vostri contatti per una più efficace divulgazione.

N.B. Ricordiamo che, visto il continuo evolversi delle disposizioni in vigore, i canali ufficiali di comunicazione dove reperire le ultime informazioni ufficiali ed aggiornate rimangono quelli degli enti istituzionali (Comuni, Regioni, Governo, Ats, Asst, etc.)

Iniziative di sostegno psicologico
  • Associazione Assomensana
    Offre ai cittadini che ne faranno richiesta “una seduta di supporto psicologico gratuita”. Come funziona?

1. E’ sufficiente andare sul sito https://www.assomensana.it/Servizio-di-Supporto-Psicologico-Assomensana/ nella  pagina dedicata;
2. Individuare l’esperto più vicino o comodo.
3. Contattarlo e concordare un appuntamento per una seduta gratuita di supporto psicologico.

La seduta dura circa 50 minuti ed è assolutamente gratuita. La seduta offre ascolto attento e competente e fornisce supporto psicologico per alleviare l’eventuale disagio.

  • Associazione Sloworking
    Il team di psicologi psicoterapeuti, coach, counselor e pedagogisti di Sloworking ha attivato un servizio di ascolto e supporto gratuito per rispondere a bisogni specifici e trovare nuove soluzioni per affrontare l’isolamento.
    A questo link tutti i dettagli: /http://www.sloworking.it/coronavirus-slowlistening/
  • Consorzio Comunità Brianza
    Sportello psicologico gratuito attivato grazie al fondo emergenza coronavirus di Fondazione della Comunità Monza e Brianza, il servizio si svolge via telefono o via skype con gli psicologi e psicoterapeuti del centro famiglie Liberthub. Chiunque viva un momento di disagio può contattarci e usufruirne: particolare attenzione (anche per l’esperienza del centro famiglie) è data a minori, adolescenti e famiglie in difficoltà.

         Cliccando sull’immagine si apre il link al sito dove trovare tutte le info.

  • Società italiana di psicologia dell’Emergenza
    Qui in allegato la locandina informativa del servizio gratuito di supporto psicologico telefonico rivolto a chi si trova in quarantena o isolamento domiciliare.
  • Consiglio Nazionale ordine psicologi
    Il Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi (Cnop) ha promosso l’iniziativa #psicologionline: andando sul sito del CNOP, è possibile trovare un motore di ricerca che consente loro di visualizzare e raggiungere tutti gli Psicologi e gli Psicoterapeuti disponibili per un teleconsulto gratuito e per interventi a distanza più strutturati.
    Allo stato sono già oltre 4 mila, dislocati in tutta Italia, i professionisti reperibili e pronti a dare sostegno ai cittadini. Per ulteriori informazioni clicca qui.
  • Help Center Antidiscriminazione                                                                                                                                          L’associazione Casa dei Diritti offre la sua rete di supporto e assistenza contro le discriminazioni, per il sostegno alle difficoltà psicologiche legate al Covid 19. Al seguente link numero verde ed informazioni di riferimento: https://www.aiutoantidiscriminazione.net/help-center-covid-19/
  • Centro di Psicologia e Mediazione Famigliare L’Elleboro
    Cooperativa Sociale Eos offre supporto di consulenza psicologica gratuita online e telefonica rivolto in particolare a personale sanitario e i loro famigliari. In allegato la locandina del servizio.
Iniziative per donne vittime di violenza

L’associazione Fidapa BPW Italy ricorda che il numero di emergenza 1522 per il sostegno alle donne vittime di violenza è sempre attivo. Qui la locandina.

Iniziative per stranieri

  • Consorzio Comunità Brianza​                                                                                                                                                  Video in lingua per stranieri e migranti: video in lingua e dialetti stranieri che possono essere utili da diffondere tra migranti e richiedenti asilo ospiti in Brianza (ma anche stranieri) per capire come comportarsi e come gestire questa complessa situazione. Qui il link alla news con tutte le info e i link ai video divisi per lingua: https://comunitamonzabrianza.it/news/videoperstranieri_coronavirus/
  •  ​Nota Servizio Centrale – Ministero dell’Interno                                                                                                                 In allegato nota relativa alla scadenza dei permessi di soggiorno e carte d’identità.

Iniziative Lilt

Al link https://www.comune.monza.it/it/servizi/Pari-opportunita/monza-pink-network/donne-e-cura/ potete trovare i consigli della dott.ssa Irene Pozzebon da mettere in atto tutti i giorni per mantenere un’alimentazione salutare anche in condizioni di vita sedentaria.

Iniziative per gli animali domestici

Al link https://www.comune.monza.it/it/in_citta/Sanita-e-farmacie/coronavirus/cura-degli-animali/ potete trovare informazioni utili in merito alla gestione deli animali domestici in caso di ricovero o quarantena.

Iniziative online Centro Civico Liberthub

Tra i tanti corsi del centro civico Liberthub, alcuni stanno venendo realizzati online sulle pagine dei docenti. Ad esempio potete seguire quelli di Laura dell’associazione LifeStyle da qui.
La sala musica Aulos continua i suoi corsi di chitarra spostandoli online. Se siete iscritti avete già avuto le istruzioni, se vi interessa iscrivervi per passare il tempo, contattateli direttamente per vedere se c’è ancora posto.
Infine un progetto nuovo, realizzato da alcuni degli studenti che frequentano la sala studi di Liberthub con il supporto di Civico144: un sito per fare incontrare domanda e offerta di ripetizioni per scuole superiori e università, da realizzare poi a Liberthub. Il centro ora è chiuso ma è possibile provare il funzionamento del servizio direttamente dal sito RipetHub – le lezioni ovviamente si svolgeranno online a titolo interamente gratuito. Gli organizzatori sottolineano la disponibilità ad accettare altri ragazzi che, come loro, hanno intenzione di aiutare nel loro piccolo la cittadinanza. Maggiori informazioni disponibili anche su Instagram e Facebook “RipetHub”.

Consegna farmaci a domicilio

Croce Rossa Italiana in collaborazione con Federfarma ha intensificato il servizio totalmente gratuito di consegna farmaci a domicilio a favore delle persone vulnerabili (over 65 o persone non autosufficienti, soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre -temperatura superiore a 37,5°- o sottoposti alla misura della quarantena o risultati positivi al virus COVID-19) attraverso il numero verde 800 065510, disponibile h24 e sette giorni su sette. Ulteriori informazioni cliccando sulla locandina che segue.

Il volontariato che non si ferma

  • CSV segnala e ringrazia i molti volontari che stanno sostenendo le varie realtà del territorio che sanno operando in emergenza (con i necessari dispositivi di protezione individuali). Sono volontari giovani che si sono sostituiti gli over 65 in Auser, Protezione Civile, Enti di soccorso sanitario, Centri Operativi Comunali, etc.
  • Rete Pane e Rose (in partnership con il Comune di Monza) segnala che la raccolta di cibo fresco e la distribuzione alle comunità bisognose del territorio continua: la collaborazione con ristoranti, bar, negozi e catene di fast food, che nei giorni scorsi hanno chiuso l’apertura al pubblico, ha permesso una raccolta straordinaria di cibo.

Se rappresenti un’associazione del territorio  e intendi svolgere attività di supporto agli anziani (consegna spesa e farmaci) puoi scrivere all’indirizzo mail: sociali.amministrativi@comune.monza.it, indicando le informazioni anagrafiche dell’associazione e dei volontari  che si rendono disponibili (nome, cognome, età, zona in cui vivono) e le disponibilità (giorni, orari e modalità di spostamento).                                                               Ricordiamo che per svolgere attività di volontariato è necessario godere di buona salute e avere meno di 65 anni. 

A tutti i volontari attivi nelle varie iniziative va il nostro più sentito ringraziamento!

Qui l’ultimo modello di autodichiarazione per gli spostamenti ed un elenco con i recapiti delle farmacie di Monza.

Al prossimo aggiornamento, un caro saluto a ciascuno/a.

Valeria Valsecchi